ProMosaik Poetry per noi di ProMosaik è uno spazio virtuale e allo stesso tempo reale per incontrare e trasmettere la poesia, pubblicando e leggendo testi poetici tradotti in diverse lingue dal nostro team di traduttori, poeti e intellettuali.

Considerando la situazione attuale, le difficoltà inerenti al nostro modus vivendi e il continuo malessere generale che ripercuote l´era della globalizzazione, la poesia e l´attività poetica altro non sono che un deterrente al cambiamento, l´azione, la denuncia, ma soprattutto la messa in atto di una visibile ideologia che non sia strettamente utopica, ma reale.

Siamo fermamente convinti del fatto che ogni poesia abbia un messaggio socio-politico, in quanto il poeta proietta il suo sentire, sperare e pensare verso l’esterno, dunque nel mondo travolto dal caos e dall’incertezza, dalla guerra e dalla violenza. La poesia si contrappone a questo mondo e allo stesso tempo lo descrive, lo coglie, lo elabora, lo trasforma e lo trasmette. La poesia in questo senso diviene una forza socio-politica che promuove innovazione e cambiamento e che scuote in senso sovraculturale e sovrareligioso gli esseri umani di ogni cultura e religione in quanto linguaggio universale dell’animo umano.

La poesia del quotidiano, la poesia urbana, a sua volta analizza una visione del mondo che denuncia in alcuni casi l´appartenza politica, religiosa, sociale, culturale, sessuale di chi si sente discriminato. Spesso non ci rendiamo conto del disagio che si respira e della continua demarcazione di un territorio che con molta disinvoltura viene calpestato da una classe sociale poco attenta ai sentimenti e poco incline a una nuova forma di linguaggio che vuole essere libero e non manipolato.

Le metropoli del mondo e i loro linguaggi hanno in un certo senso allontanato o unito i popoli. L’intento di ProMosaik Poetry consiste dunque nel coinvolgere soprattutto il mondo islamico, l´Africa e l´America Latina, con un accento sul perché la tolleranza, la pace e il rispetto della dignità e della diversità altrui aiutino gli altri in una nuova conoscenza dei fatti esistenti, non trascurando nessuno.

L´Africa, la sua storia e la poesia africana, l´America Latina altrettanto, per poi arrivare al mondo islamico, capace di identificarsi attraverso un linguaggio poetico che spesso in altri contesti culturali viene trascurato.

Lo scopo del progetto consiste nel favorire il dialogo interculturale ed interreligioso attraverso un linguaggio universale e diretto che promuova la pace tra i popoli senza marginalizzare l’arte dinamica della poesia.

I progetti di pubblicazione realizzati fino ad ora li trovate nella nostra newsletter.

Per partecipare al progetto come traduttori, poeti, correttori di bozze, editori o illustratori potete scrivere al direttore di progetto, Sarah Meyer, a poetry@promosaik.com

Le pubblicazioni vengono finanziate dal portale di ProMosaik, con il prezioso sostegno di sponsor e volontari.

Grazie

Dr. phil. Milena Rampoldi

Redattrice capo di ProMosaik

info@promosaik.com