Tre volte Dio. Il confine sottile tra ebraismo, cristianesimo e Islam: racconti. A cura di M. Lobaccaro

http://giotto.ibs.it/cop/cop.aspx?s=B&f=170&x=0&e=9788861531307

Questo libro si muove in maniera originale nell’universo delle possibili strade del dialogo tra le grandi religioni monoteiste del Mediterraneo: ebraismo, cristianesimo, Islam.

 

Non propone un ulteriore discorso teologico sul problema – saturo ormai di polemiche e di distinguo – del complesso rapporto tra questi mondi. Attinge a quello spazio comune di un sapere e sentire nel quale l’esperienza diffusa del dialogo vive e comunica. In quella linea di confine sottile e comune alle culture, alle religioni, alle civiltà.

 

Uno spazio dove, al di là dell’essere credenti o meno, si colloca la possibilità di un dialogo profondo che oltrepassa pregiudizi e convenzioni e che costituisce un ricco territorio sul quale Tre volte Dio desidera posare lo sguardo con rispetto, grazia e delicatezza.

 

Edito da: La meridiana  Collana Passaggi al meridiano