Scienza e religione. Un dialogo possibile

Il volume prende avvio dalla convinzione dell’autore che sia possibile e necessaria la comunicazione tra scienza e religione. Lo scopo è quello di fondare un discorso condiviso che superi lo smarrimento della società “liquida”, nonostante l’assenza di un “quadro valoriale”. Il saggio si rivolge a chi ritiene che la scienza possa aiutare gli indifferenti e gli apatici a riflettere sulla verità, mentre la fede può aiutarli a capire il mondo.