E viva Sant’Agata. L’antesignana del femminismo ai tempi dei social media. Ediz. a colori

Nel suo dossier fotografico sulla Festa di Sant’Agata Alberto Bianco vuole documentarne la verità. Bisogna intendersi. Della religiosità non faremo parola, concordando con la prudenza del fotografo che, accennando alle polemiche suscitate da “Feste religiose in Sicilia” (1965) di Ferdinando Scianna e Leonardo Sciascia, afferma “Non spetta a me parlare della visione che aveva Sciascia delle feste religiose e delle polemiche che suscitò il testo del volume. Vorrei parlare delle immagini”.