Antisemitismo, islamofobia e razzismo. Rappresentazioni, immaginari e pratiche nella società italiana

Nel volume vengono discussi i caratteri sociali e storici del razzismo con un’attenzione particolare al dibattito intorno alle vecchie e nuove forme con cui esso si è manifestato all’interno delle società occidentali. Attraverso il contributo di riconosciuti studiosi internazionali viene evidenziato come sia fuorviante parlare di razzismo al singolare, in quanto fenomeno che si caratterizza per una sorta di unicità socio-storica, e di come divenga necessario ai fini della ricerca teorica ed empirica definire il razzismo al plurale. Sulla base di questo indirizzo analitico sono introdotti i temi salienti